Concorso funzionari amministrativi 177 posti, come partecipare

È stato indetto dal Ministero degli Affari esteri e dalla Cooperazione Internazionale il concorso funzionari amministrativi, contabili e consolari, terza area F1, che prevede 177 nuove assunzioni a tempo indeterminato. Per presentare la domanda di partecipazione al concorso è necessario compilare il modulo online reperibile a questo indirizzo. La domanda va presentata entro le ore 23:59 del 31 agosto 2018.

Concorso funzionari amministrativi, i requisiti

Per partecipare al concorso funzionari amministrativi, contabili e consolari, bisogna essere in possesso di determinati requisiti:

  • Cittadinanza italiana
  • Maggiore età
  • Laurea specialistica (LS); laurea (L); magistrale (LM) o equipollente, conseguita come richiesto dal bando di concorso pubblicato in Gazzetta Ufficiale
  • Idoneità fisica all’impiego preposto
  • Godere dei diritti politici, civili e non escluso dall’elettorato
  • Non essere stato escluso da un impiego presso la Pubblica Amministrazione
  • Seconda lingua obbligatoria (a scelta tra tedesco, spagnolo, francese, arabo, portoghese, cinese e russo) con la quale si vuole sostenere il relativo colloquio e le prove orali

Concorso funzionari amministrativi, prova preselettiva

Nel caso in cui dovesse pervenire un numero troppo elevato di domande di partecipazione, si rende necessaria una prova preselettiva che precede le prove d’esame per selezionare una più ristretta lista di candidati ammessi alla prova successiva. La prova preselettiva, che avrà una durata di cinquanta minuti e sarà composta da settanta domande a risposta multipla, mira ad esaminare le attitudini di ognuno inerenti alle funzioni proprie del profilo professionale di funzionario amministrativo, contabile e consolare, ad appurare la capacità di logica del ragionamento e a verificare la preparazione dei candidati sulle materie del concorso funzionari amministrativi:

  • Diritto civile e internazionale privato
  • Diritto consolare
  • Diritto amministrativo
  • Contabilità dello Stato
  • Lingua inglese

La data, l’orario e la sede per svolgere la preselettiva, verrà pubblicata tramite un avviso sul sito internet http://ripam.formez.it venti giorni prima del giorno dello svolgimento della suddetta prova.

Per valutare la preselettiva verrà attribuito un punto per ogni risposta esatta, ne verranno tolti 0,33 per ogni risposta sbagliata e non verrà né tolto né aggiunto nulla per ogni risposta omessa.

Alle prove scritte verranno ammessi esclusivamente i primi 885 candidati che riusciranno a classificarsi nella preselettiva e tutti coloro che riusciranno ad ottenere il medesimo punteggio dell’ultimo classificato in graduatoria.

Concorso amministrativi funzionari, le prove scritte

Le prove d’esame scritte saranno composte da quesiti inerenti al diritto civile, diritto internazionale e diritto consolare. Inoltre, ciascun candidati dovrà sviluppare un elaborato per ogni quesito.

L’altra prova scritta verterà su quesiti sul diritto amministrativo e sulla contabilità di Stato. Anche qui, ogni candidato dovrà svolgere un elaborato per ciascun quesito. Per entrambe le prime due prove appena descritte, i candidati disporranno di cinque ore di tempo per completare la prova.

Infine, l’ultima prova scritta è basata su quesiti in lingua inglese su un testo, in lingua originale, di una tematica di attualità. Non si potrà utilizzare il dizionario e i candidati avranno tre ore di tempo per svolgere la prova.

Concorso funzionari amministrativi, la prova orale

La prova orale, oltre a comprendere le materie che sono state protagoniste delle prove scritte, verte anche sulle seguenti materie:

  • Elementi di diritto pubblico
  • Elementi di diritto internazionale pubblico e dell’Unione Europea
  • Geografia politica ed economica
  • Lingua inglese
  • Altra lingua straniera obbligatoria a scelta tra francese, spagnola, tedesca, araba, russa, cinese e portoghese (per dialogo su argomenti di attualità)

Durante lo svolgimento della prova orale, i candidati dovranno effettuare anche una prova d’informatica.

Per prepararsi al meglio alle prove, consigliamo:

Concorso 177 funzionari amministrativi, contabili e consolari Maeci

Concorso 177 funzionari amministrativi, contabili e consolari Maeci

Giuseppe Cotruvo, 2018, Maggioli Editore

Il presente volume costituisce un utilissimo strumento di prepa- razione alla prova preselettiva e alla prova scritta del concorso per 177 posti di funzionario amministrativo, contabile e consolare presso il MAECI, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, pubblicato...



Aggiungi un commento

Inserire un commento!
Inserire il nome