Concorso pubblico esperti contabili
Concorso pubblico esperti contabili Genova, bando per 19 posti

È stato indetto il nuovo concorso pubblico esperti contabili attraverso il quale verranno assegnati 19 nuovi posti di lavoro per istruttori servizi amministrativi, a tempo indeterminato presso il Comune di Genova. Scade proprio oggi, giovedì 2 agosto 2018, il termine ultimo per presentare la domanda di ammissione per partecipare al concorso pubblico esperti contabili. Per farlo è necessario inviare la domanda online attraverso questo sitoÈ importante non dimenticare di presentarsi il giorno fissato per le prove, muniti di documento d’identità personale in corso di validità e della domanda di iscrizione stampata rilasciata dalla procedura telematica, pena l’esclusione dal concorso.

Concorso pubblico esperti contabili, requisiti

Per partecipare al concorso esperti contabili al Comune di Genova, occorre essere in possesso di precisi requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di un paese membro dell’Unione Europea
  • Avere più di 18 anni, ma meno dell’età prevista dalle norme per il collocamento a riposo
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Non aver ricevuto condanne penali, né aver procedimenti penali in corso
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • Non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • Non essere decaduti dall’impiego presso una Pa per persistente insufficiente rendimento
  • Titolo di studio, diploma o laurea (elencati dall’interno del bando di concorso)

Segui il nostro Speciale Concorsi Pubblici

Concorso pubblico esperti contabili, tutte le prove

Tra le prove che i candidati dovranno affrontare potrebbe esserci anche la prova preselettiva, indetta eventualmente nel caso in cui sarà raggiunto un alto numero di presentazione delle domande. Dopo la prova preselettiva sarà il turno della prova scritta ed infine di quella orale.

Gli argomenti d’esame delle prove riguarderanno:

  • Ordinamento degli Enti Locali
  • Ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali
  • Elementi di diritto amministrativo (con riferimento ad atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy)
  • Gestione giuridica e contabile del personale
  • Gestione informatizzata della contabilità
  • Fatturazione elettronica e split payment
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici
  • Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione
  • Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione
  • Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni –Enti Locali (D. Lgs n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni)
  • Statuto e Regolamenti del Comune di Genova con riferimento all’ordinamento contabile
  • Accertamento della conoscenza della lingua inglese
  • Accertamento della conoscenza di base dell’uso delle applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office Professional (Word, Excel, Access), programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti, per l’elaborazione di fogli di calcolo e per l’archiviazione dati; gestione posta elettronica e Internet.

Per prepararsi al meglio alle prove, consigliamo il manuale: “19 istruttori servizi amministrativi nel comune di Genova

Aggiungi un commento

Inserire un commento!
Inserire il nome