Sulla gazzetta Ufficiale del 10 aprile scorso è stato pubblicato il bando della Casa di riposo “Guizzo Marseille” di Volpago del Montello (TV) per 6 posti da istruttore infermiere. I candidati dovranno inviare la propria domanda di partecipazione entro il 10 maggio (Scarica il bando).

Requisiti richiesti per il concorso da istruttore infermiere

I requisiti richiesti per partecipare, oltre a quelli generici per i concorsi pubblici, sono i seguenti:

  • Diploma universitario di infermiere o diploma di infermiere conseguito in base al vecchio ordinamento,
  • Iscrizione all’albo professionale,
  • Attestato di idoneità tecnica per l’espletamento dell’incarico di addetto antincendio,
  • Attestato di Primo Soccorso per l’utilizzo del defibrillatore.

Come partecipare

La partecipazione al concorso prevede il versamento di una tassa di € 3,87 da corrispondere con la seguente causale: “Tassa per la partecipazione al concorso per n. 02 posti di Istruttore Fisioterapista – a tempo pieno e indeterminato- Cat. C 1”, da effettuarsi a mezzo pagamento al Tesoriere dell’Ente: BANCA DELLA MARCA B.C.C.- IBAN: lTl l S 03599 01800 000000137543.

La domanda deve essere redatta in carta semplice, secondo il modulo allegato al
presente bando (Allegato A del bando), deve riportare la firma autografa del
candidato e corredata dalla fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
Vanno allegati i seguenti documenti:
a) fotocopia non autenticata di un documento di identità, in corso di validità;
b) il titolo di studio richiesto dal bando (diploma universitario di infermiere ovvero diploma di infermiere conseguito in base al precedente ordinamento) + Attestato di idoneità tecnica per l’espletamento dell’incarico di “Addetto antincendio” per strutture ad alto rischio (16 ore di formazione), ovvero i documenti aventi corrispondente valore legale, per i cittadini non appartenenti ad uno stato dell’U.E., tradotti in lingua italiana, anche in fotocopia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione (vedi Allegati C-D), da rendere nell’apposita domanda di partecipazione redatta in conformità al fac-simile allegato al presente bando, unitamente alla copia fotostatica del documento
d’identità (artt. 18, 19,46 e 47 D.P.R. 28/12/2000, n. 445)
c) Curriculum professionale, datato e firmato dal concorrente, compilato secondo lo schema di cui all’Allegato B.
d) Ricevuta del versamento alla Tesoreria dell’Ente attestante il pagamento della tassa.

Il bando e gli allegati sono consultabili e disponibili nella sezione dedicata al sito dell’Ente.

Le prove di selezione

Il bando prevede la selezione dei candidati attraverso 3 prove di selezione che si svolgeranno nelle date indicate:

  • prova scritta sabato 19 maggio ore 9.00;
  • prova pratica martedì 22 maggio ore 15.00;
  • prova orale giovedì 24 maggio ore 15.00.

Per la preparazione segnaliamo L’infermiere, Manuale teorico-pratico di infermieristica con:

  • Test con risposta 
commentata
  • Casi clinici assistenziali pianificati
  • Procedure di base 
e specialistiche.

Aggiungi un commento

Inserire un commento!
Inserire il nome