personale ata

C’è tempo fino alle 14 del 13 aprile per la compilazione del modello D3 per la scelta delle sedi da parte di chi ha presentato o aggiornato la domanda di Personale ATA nella graduatoria di III fascia entro il 30 ottobre scorso.

Ricordiamo che le nuove graduatorie avranno validità dall’anno scolastico 2018/2019 fino all’anno scolastico 2020/2021.

Come compilare il modello D3

Per inserire la propria domanda di scelta delle sedi è necessario accedere alla piattaforma Istanzeonline con il proprio account, utilizzato per inserire la prima domanda.

È possibile inserire fino a 30 scuole della stessa provincia per il quale è stata inviata la domanda di inserimento o aggiornamento con i modelli D1 o D2, inserendo o meno la scuola capofila.

Ricordiamo che i candidati già inseriti nella graduatoria di III fascia del Personale ATA dovranno presentare una nuova domanda di scelta delle sedi, anche se è una conferma delle sedi selezionate per il triennio precedente.

Una volta compilato il modello D3 la domanda di scelta della sedi potrà essere inviata inserendo il codice personale, un codice alfanumerico acquisito nella fase di registrazione al Portale Istanze on line.

In caso di smarrimento è possibile recuperare il codice personale su Istanze on line, ecco come:

  • cliccare sulla voce di menù “Funzioni di servizio”, poi su “Recupero codice personale”,
  • inserire nell’apposito campo il proprio codice fiscale e cliccare su “Conferma”,
  • rispondere alla domanda per il recupero del Codice Personale, impostata durante la fase registrazione e cliccare su “Conferma”.

Sarà inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione una e-mail con il nuovo Codice Personale assegnato.

In caso di mancato invio del modello D3 per la scelta delle sedi con Istanze online, il candidato sarà inserito nella graduatoria della scuola alla quale era stato inviato il modulo di inserimento o aggiornamento della domanda.

Vai alla sezione Personale ATA sul sito del Miur

Resta disponibile per le scuole la gestione delle domande all’interno del sistema SIDI per garantire la corretta trasmissione delle istanze del modello D3.

Aggiungi un commento

Inserire un commento!
Inserire il nome