concorso polizia penitenziaria

Il nuovo bando di Concorso Polizia Penitenziaria da 1220 posti è stato pubblicato  sulla Gazzetta ufficiale alcuni giorni fa. (Scarica il bando) e i candidati potranno presentare la propria domanda di partecipazione solo per via telematica sul sito del Ministero della giustizia entro e non oltre le 23.59 del 29 marzo. 

All’interno del modulo di domanda il candidato dovrà dichiarare i propri dati anagrafici, di non aver riportato condanne penali, il titolo di studio, servizi eventualmente prestati come dipendenti presso pubbliche amministrazioni e l’eventuale espulsione dai Corpi armati o la destituzione da pubblici uffici.

Dovrà anche fornire un indirizzo email al quale intende ricevere le comunicazioni relative al concorso.
I candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo dovranno precisare in quale lingua (italiano o tedesco) intendano sostenere la prova concorsuale, mentre quelli che hanno prestato servizi in ferma annuale o quadriennale dovrà fornire tutte le informazioni riguardo il servizio prestato.
Con l’invio della domanda da parte del candidato il sistema restituirà, oltre al pdf della domanda, una ricevuta di invio, completa del numero identificativo della domanda, data ed ora di presentazione, che il candidato dovrà salvare, stampare, conservare ed esibire il giorno della prova scritta d’esame quale titolo per la partecipazione alla stessa, assieme alla domanda stessa, che dovrà essere sottoscritta il giorno della prova d’esame, pena la non ammissione alla stessa.

Aggiungi un commento

Inserire un commento!
Inserire il nome